Al momento stai visualizzando COME SCEGLIERE I FIORI AUSTRALIANI

COME SCEGLIERE I FIORI AUSTRALIANI

  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:BLOG
  • Commenti dell'articolo:0 Commenti

Come scegliere I Fiori Australiani?

Selezionare l’Essenza appropriata costituisce una capacità fondamentale per ogni naturopata. Si tratta di un processo molto personale e varia a seconda delle persone e delle situazioni. Con l’esperienza si sviluppano sistemi  molto efficaci, ma esistono anche regole di base che aiutano a rendere più facile ed efficace questo procedimento.

Come procedere per scegliere i fiori australiani?

E’ necessario ascoltare veramente la persona che si ha di fronte sia nell’aspetto comunicativo verbale che in quello non verbale (linguaggio del corpo) ed annotare le parole che vengono ripetute con più frequenza. Se una persona si presenta con problemi emotivi, chiedere dei propri sintomi fisici.

Una volta individuato il problema è necessario selezionare l’Essenza o le Essenze combinate.

Quali sono le Essenze più utilizzate?

ALPINE MINT BUSH

Questo fiore dona nuovo vigore alle persone che svolgono un servizio, occupandosi di altre persone di cui sono responsabili. Rivitalizza l’individuo donando entusiasmo e un amore rinnovato per quello che si fa. Particolarmente indicato per tutte quelle persone che operano nel campo della salute e in generale a tutte le persone che rivestono ruoli di grande responsabilità.

Quest’essenza lavora a livello mentale ed emozionale, è pertanto indicata per prevenire anche eventuali crolli fisici. Rivitalizza la persona, risvegliando l’entusiasmo, la felicità, con una spinta rinnovata verso il sano evolversi della vita. E’ estremamente utile se usato in modo preventivo, prima cioè che vi siano segni di esaurimento mentale emozionale e fisico.

BOTTLEBRUSH

Questo fiore aiuta ad affrontare i momenti in cui avvengono i maggiori cambiamenti della vita, come una gravidanza, una nascita, la crescita, la menopausa e la morte.

Aiuta a spazzare via il passato invitando la persona ad accogliere nuove esperienze e nuove situazioni senza bloccare il normale corso della vita fatto di conclusioni e nuovi inizi.

Favorisce inoltre il legame tra madre e figlio che a volte può essere ostacolato dai sentimenti negativi della madre stessa, in particolare durante la prima gravidanza.

Agisce in modo ottimale sul colon, alleviando i disagi nella sindrome da colon irritabile, drenando e pulendo questa via di eliminazione delle tossine di vitale importanza.

CROWEA

Questo fiore frequentemente utilizzato, ha un potente effetto calmante, rafforzante ed equilibrante su corpo e mente, donando un’intensa sensazione di benessere e quiete, aiutando a ritrovare la giusta direzione per la floridezza.

In particolare funziona molto bene sull’ansia generata dalle preoccupazioni su fatti che non si verificheranno o sui quali non abbiamo alcun controllo. E’ un ottimo rimedio per disturbi come gastrite, disturbi dello stomaco.

DOG ROSE

Questo fiore cresce sempre vicino all’acqua, l’elemento Acqua è rappresentato dal meridiano Rene, l’emozione associata al rene è quella della paura che è lo stato emozionale che Dog Rose va a sanare. Tratta le paure e le fobie comuni.

La paura è un chiaro segno di eccessiva ansia, ha l’effetto di bloccare e sopprimere la forza della vita, l’energia vitale. La paura frena l’amore ed è proprio l’amore che aiuta a dissipare le paure. Il rosa dei fiori Dog Rose libera l’amore e predispone la persona alla positività.

 

Lascia un commento